Intervista del 16.04.2013 a Radio Lombardia.

Ve la siete persa? Ecco l’intervista (in tre parti) del 16 aprile scorso alla trasmissione tele-radiofonica “Mattino Lombardia” su Radio Lombardia!

Il podcast della puntata di Radio Thule dedicata a “Voci di Cicala”.

radioLunedì scorso, 6 maggio, sono stata ospite della trasmissione radiofonica “Radio Thule” di Luca Rota . Abbiamo fatto un bel viaggio attraverso le pagine, i protagonisti e le sfumature di “Voci di Cicala” ed è stato davvero interessante rispondere a domande profonde ed insolite. Una chiaccherata che potete riascoltare in podcast a questo link: http://lucarota.wordpress.com/2013/05/07/il-podcast-della-puntata-14-di-radio-thule-20122013/

4.06.2013 – “Aperitivo Letterario” @ M’ama o non m’ama. Impressioni e immagini.

aperitivo 019Sabato scorso presso il negozio M’ama o non m’ama di Vedano al Lambro si è svolto un originale aperitivo letterario con “Voci di Cicala“. Con Eugenio Ban abbiamo parlato del romanzo in veste un po’ insolita: ci siamo lasciati trasportare dalle suggestioni e dai “colori” della narrazione. Azzurro come il mare, rosso come la passione per l’aviazione, grigio come la Brianza d’inverno.  Ne è uscito un quadro molto vario e dettagliato che ci ha permesso di far conoscere  “Voci di Cicala” al pubblico, avvicinandolo al romanzo anche tramite la lettura di alcuni brani. Lo sfondo dei bellissimi fiori di M’ama o non m’ama ci ha portato, ancor più, nella storia e, forse, a subirne il fascino.

Clicca qui per guardare le foto dell’evento sulla pagina Facebook!

“Voci di Cicala” a RADIO THULE.

logo_radiothule_verticale_2402Stasera, 6 maggio, alle ore 21 sintonizzatevi su RCI radio! Sarò con “Voci di Cicala” al programma radiofonico “RADIO THULE” di Luca Rota. La puntata sarà intitolata: “Come il canto delle cicale, in un pomeriggio d’estate” e, come dice Luca nel suo blog, sarà un “piccolo ma intenso viaggio tra cielo e terra, effluvi marini liguri e campestri brianzoli, amicizie, rivalità, amori, lungo un percorso sempre ben illuminato dalla grande letteratura italiana del Novecento”.

Per ascoltare RCI radio e avere tutte le indicazioni in merito: http://lucarota.wordpress.com/2013/05/04/lunedi-prossimo-0605-ore-21-00-torna-radio-thule-14-1213-live-in-fm-e-streaming-su-rci-radio/

Incontro con il tenente Franco Benetti e il sergente Gino Pizzati a Udine.

Noi non siamo degli eroi. Siamo solo dei rimasti vivi
(Gino Pizzati)

dueIncontrare di nuovo il tenente Franco Benetti e il Sergente Gino Pizzati, vederli sull’attenti, davanti al ricordo dei loro amici che non ci sono più, mi ha commossa. Ho immaginato a come dovevano essere in quegli anni, nelle loro divise grigio-azzurre: belli, giovani, pronti a tutto, con il desiderio incessante di andare lassù, a fare piroette con i loro aerei.
Ho pensato a Filippo, a Manuel, a tutti i personaggi di “Voci di Cicala” che portano l’aquila d’oro sul petto, che hanno scelto il volo prima di tutto. Come un amore incondizionato.

E ho pensato con affetto a tutti quelli che hanno regalato per sempre i loro anni più belli al cielo a cui volevano bene. E questa non è vecchia nostalgia.
Erano ragazzi, come quelli di oggi. Anzi forse più appassionati, più innamorati, più sognatori.
Ed è anche questo che vorrebbe essere il romanzo: un piccolo scrigno da aprire per risentire ancora le loro voci, le loro abitudini, i loro piccoli vizi e i grandi amori. Sentire la malinconia e la potenza di una passione che va oltre tutto. Oltre la morte stessa.